Noleggio Contro la Crisi

by Avv. Nicola Ferrante
in Blog
Visite: 2083

Con la crisi economica che morde, i costruttori automobilistici non stanno fermi. E l’idea più interessante e  arriva dalla Lancia che ha appena presentato due nuove formule dedicate alla Lancia Thema che includono tre anni di utilizzo gratuito di una Ypsilon 1.2 Gold. Dedicata sia ai clienti privati sia ai manager di aziende o titolari di Pmi, l’originale soluzione di renting è l’evoluzione dell’operazione Ypsilon Tender to Thema.

In dettaglio, grazie ad un canone mensile contenuto, il noleggio “Rent&More” permetterà ai clienti di guidare una Thema senza doversi preoccupare delle incombenze burocratiche o di gestione della vettura. In più, avrà la possibilità di beneficiare, per 36 mesi a titolo gratuito, di una Ypsilon 1.2 Gold con climatizzatore, radio CD MP3, vernice metallizzata e assicurazione furto/incendio. Il tutto senza pagare alcun anticipo o rata intermedia. Unici oneri a suo carico saranno IPT, la polizza assicurativa RCA ed il bollo auto. La stessa offerta esclusiva sarà disponibile per coloro che acquisteranno la propria ammiraglia con la formula Lancia Buy&More. Al termine dei tre anni, sia il cliente che acquista sia quello che noleggia, potranno scegliere se tenere la Ypsilon pagando un prezzo di 5.000 euro oppure restituirla senza dover acquistare altro. Potranno anche sostituirla con una vettura nuova utilizzando come anticipo la differenza tra il valore pattuito all’inizio del contratto e il valore di mercato al momento della scadenza.

È solo un esempio di quello che sta succedendo sul mercato dell’auto perché fra l’altro sembra proprio che il colosso Volkswagen stia per lanciare una forma di “pay-per-view” (letteralmente significa «paga per vedere ») un servizio mutuato da quello interattivo della televisione che consente di vedere a pagamento un singolo programma televisivo scelto da un archivio messo a disposizione dal provider: si tratterà di poter disporre dell’auto giusta al momento giusto, senza sobbarcarsi l’acquisto.

Contatta l'esperto